Luca D’Angelo

Luca D'Angelo

Luca D’Angelo da più di 15 anni esprime con il canto e la chitarra la propria indole hard-rock/metallara. Dagli altri membri della band è chiamato semplicemente “Dange”, a causa dell’omonimia con Luca Barone, suo compagno fidato in molti dei progetti al quale ha partecipato.

Amante delle sonorità più heavy, i suoi gusti in ambito musicale trovano piena realizzazione nell’ascolto di moltissime tra le più rinomate bands del genere. Judas Priest, Iron Maiden, Megadeth, Manowar, Pantera ed Annihilator non mancano mai nella sua playlist. Ma non dimentica mai i primi amori che lo hanno avvicinato al hard rock, Guns n’ Roses e Skid Row in primis. I Dream Theater dei primi 3 album e sopratutto gli amatissimi Symphony X sono due formazioni che lo hanno molto influenzato.

Nel corso della sua carriera ha militato come cantante in diversi gruppi prog-metal genovesi tra cui Ipnosia (2001-2004), Daedalus (2004-2006) e Progma (2006-2008). Sopratutto nel caso di quest’ultimo gruppo, Luca si è cimentato oltre che dietro al microfono, anche nella scrittura e composizione. A causa dello scioglimento della formazione, però, il materiale prodotto non si è concretizzato nella pubblicazione di un album.

Ha militato inoltre in molte band hard rock tra cui Eclisse (1995-1996), Hard Rockin’ Men (2003-2004), One for Road (2007-2008) e Dynamica (2008-2009).
Attualmente è cantante e chitarrista nei Tornado (in formazione dal 2010) e chitarrista nei The Mariners (in formazione dal 2014), tribute band degli Iron Maiden. Dal 2017 è allievo del maestro di canto Richard Mazzetto.

Architetto ed appassionato di informatica, trasferisce la sua professione di progettista nella gestione degli aspetti grafici, scenografici e web.


principale equipaggiamento:

Dunlop logo Jackson logo Marshall logoShure logo